Ciao!
Se hai bisogno di un consiglio o di aiuto utilizza la chat. In Terre di Granda Club è a tua disposizione.

Contattaci 💬
Image

Milano omaggia l'Arte: la mostra di Cezanne e Renoir a Palazzo Reale e Piero della Francesca al Poldi Pezzoli

venerdì 17 maggio 2024

Viaggio di gruppo
17 maggio 2024
Iscrizione entro il 30 aprile 2024
Posti totali 25 • Partenza garantita a 25 iscritti

87 €

Palazzo Reale: “Cézanne e Renoir: capolavori dal Musée de l’Orangerie e dal Musée d’Orsay” Palazzo Poldi Pezzoli: “Piero della Francesca: il Polittico Agostiniano Riunito”

In questo viaggio sarete accompagnati da:
Davide Cabodi
In Terre di Granda Club
Image

Venerdì 17 Maggio 2024

All'arrivo a Milano, si raggiunge Palazzo Reale per le ore 11,30. Qui ci attende la visita guidata a cinquantadue capolavori provenienti dalle collezioni del Musée d’Orsay e del Musée de l’Orangerie di Parigi. Il percorso museale  ripercorre la vita e l’opera di Paul Cézanne e Pierre-Auguste Renoir, maestri che hanno contribuito in maniera decisiva alla nascita del movimento Impressionista, che compie 150 anni, il prossimo 15 aprile 2024. Il primo con la sua arte rigorosa e geometrica, il secondo con la sua poetica più rotonda e armonica, hanno influenzato la successiva generazione di pittori e l’arte moderna: da non perdere nel percorso il confronto tra due opere di Cézanne e Renoir con due dipinti di Pablo Picasso. I due grandi maestri della pittura francese, diventati amici già dal 1860, ammiravano l’opera l’uno dell’altro, e coltivavano un interesse condiviso per alcuni generi, come la natura morta, il paesaggio, il ritratto e il nudo. Sarà un viaggio tra i loro dipinti più iconici, dai ritratti, ai paesaggi, alle nature morte, alle bagnanti. La rassegna è curata da Cécile Girardeau, conservatrice del Museé d’Orsay, e Stefano Zuffi, storico dell’arte. Al termine tempo a disposizione per il pranzo libero. Il pomeriggio sarà dedicato al Museo Poldi Pezzoli: qui, per la prima volta nella storia, dopo 555 anni dalla sua realizzazione,  viene ricomposto un capolavoro di Piero della Francesca formato da otto tavole oggi ospitate in cinque diversi musei internazionali: il Polittico Agostiano. Nel 1469 l’artista finiva di dipingere il suo magnifico polittico che, verso la fine del XVI secolo, venne smembrato e disperso. Oggi ciò che resta dell’opera, ovvero otto pannelli (la tavola centrale e gran parte della predella) si trova in vari musei in Europa e Stati Uniti,oltre che al Museo Poldi Pezzoli, proprietario del pannello raffigurante San Nicola da Tolentino. Dal 20 marzo 2024, grazie alla collaborazione con i grandi musei proprietari dei pannelli superstiti, la Frick Collection di New Yor (San Giovanni Evangelista, la Crocifissione, Santa Monica e San Leonardo), il Museu Nacional de Arte Antiga di Lisbona (Sant’Agostino), la National Gallery di Londra (San Michele Arcangelo) e la National Gallery of Art di Washington (Sant’Apollonia) sarà possibile ammirare riuniti tutti i frammenti del famoso polittico.  La partenza per il rientro a Torino è prevista verso le ore 17.30 circa. 


La quota comprende

La quota non comprende

Documenti richiesti

Prenotazioni, pagamenti e modalità di recesso

Note organizzative

Direzione tecnica