Hey cyclist!
If you need advice or help use the chat. The Cfp Cemon team is at your disposal.

Contattaci 💬
Image

New York as a New Yorker (speciale Halloween)

Da sabato 26 ottobre 2024 a venerdì 1 novembre 2024

Viaggio di gruppo
26 ottobre 2024
Iscrizione entro il 5 agosto 2024
Posti totali 15 • Partenza garantita a 12 iscritti

2.620 €

Vademecum itinerante per conoscere l'essenza della città

Questa proposta non è un itinerario, ma un invito a godersi New York scegliendo tra una molteplicità di esperienze possibili che Vi sapremo offrire. Ognuno dovrà disegnare la propria esplorazione  con l'obiettivo di non essere semplici visitatori, ma di immergersi il più possibile nella varietà delle identità della città vivendole. Ci sono decine di quartieri dove respirare la vita autentica e dove pochi si spingono...  Let's be New Yorkers, then!

A cura di Giorgio Baravalle
In questo viaggio sarete accompagnati da:
Giorgio Baravalle
In Terre di Granda Club
Image

Sabato 26 ottobre - New York New York

Partenza dalle località previste ed arrivo all’aeroporto di Milano Malpensa. Disbrigo delle formalità di imbarco con nostra assistenza. Volo Emirates delle ore 15.00 e arrivo a NYC per le ore 18.55 (ora locale). Trasferimento privato presso l’Hotel Voco 4**** in zona centralissima. Sistemazione nelle camere e cena libera. Pernottamento in hotel. 


Image

Domenica 27 ottobre - L'altro volto del Gospel

Esperienza 1: Domenica a New York significa Gospel, ma se nella quasi totalità dei casi l'invito sarà di andare ad Harlem, noi vi invitiamo a Brooklyn nella Tabernacle Church, dove  crediamo si possa godere di un ambiente più autentico e meno battuto dal turismo. Si tratta di una chiesa-teatro evangelica che ogni settimana accoglie oltre 10.000 fedeli e dove la musica è un tramite che ha reso il suo coro di oltre 300 voci uno dei più apprezzati e premiati. L'esperienza è emozionante anche se molto spesso il coro che presenzia alle normali messe delle 9.00 di ogni domenica è una formazione più ridotta, ma che vi catapulterà in un mondo inaspettato, curioso ed emozionante. Al termine della celebrazione ci sarà dunque l'occasione per scoprire il cuore di Brooklyn a partire dal suo storico municipio e quindi attraverso i quartieri residenziali che nel nel periodo di Halloween offrono uno spettacolo davvero unico: Cooble Hill, Caroll Gardens e Brooklyn Heigh. Vere gemme segrete dai meravigliosi appartamenti in pietra arenaria marrone (i brownstones) circondati da strade acciottolate ed amabili passeggiate lungo il fiume. Qui il simbolo rimane comunque uno dei ponti più celebrati al mondo che avremo modo di attraversare per completare questa nostra esperienza.

Seconda colazione libera.

Esperienza 2: Crociera a Staten Island. All'arrivo sulla sponda di Manhattan presso il South Seaport Historical district, un angolo inaspettato a pochi passi dal cuore dell'area fianziaria dagli svettanti grattacieli. Qui gli antichi magazzini portuali, le case in mattoni, le pensiline in ghisa e le scritte pubblicitarie dipinte sono un suggestivo contesto dove trascorre piacevolmente un pò di tempo girovangando tra negozi, gallerie d'arte ed i Pier dove sono ormeggiati velieri ed antiche imbarcazioni. Proprio qui troverate anche il memoriale dedicato al celebre Titanic.  Proseguiamo il nostro itinerario lungo Water street o Liberty Street ovvero i luoghi dove Nuova Amsterdam fu fondata. La Frances Tavern ed alcune antiche case sopravvivono dal passato più antico della città sino ad arrivare a Battery Park da dove ci imbarcheremo per una crociera "da commuters" pere Staten Island. Un'alternativa poco turistica per godere di alcuni degli scorci più belli della Statua della Libertà, di Ellis Island e Governor's Island, e' sbarcare a Staten dove il monumentale ponte da Verrazzano ci svela una delle più straordinarie visuali su Manhattan all'ora del tramonto. Rientro a Manhattan con il ferry. Cena libera e pernottamento.


Image

Lunedì 28 ottobre: Tesori verdi e mercati

Esperienza 3: L'Isola che non c'è. Mattinata dedicata alla scoperta di Chelsea un quartiere da godersi in rilassatezza scoprendo spazi verdi inaspettati. L'Hudson Park è stata la chiave del recupero di tutto il tratto costiero sul fiume che negli ultimi anni ha creato nuovi ed innovativi spazi. Dal 2021 il nuovo simbolo di questa idea contemporanea del verde è Little Island, costruita su una struttura sospesa sul fiume Hudson a formare una vera e propria isola artificiale. Contiene percorsi con specie rare di fiori e piante, ristoranti, un anfiteatro per spettacoli all’aperto, il tutto con una vista impareggiabile sulla città. A poca distanza Renzo Piano firma il Whitby Museum come spazio d'arte contemporanea e nuovo luogo d'incontro che è andato ad arricchire la vivacità dell'area nota per il Chelsea Market dove l'atmosfera magica di Halloween renderà divertente l' accaparrarsi di ottimi Brownies a tema! Un pò di tempo a disposizione per godersi il quartiere. Seconda colazione libera con un ampia possibilità di scelta tra i locali del mercato.

Esperienza 4: Verticale vs. orizzontale. Il pomeriggio è High Line, ovvero un parco urbano sopraelevato sorto sul vecchio percorso ferroviario a servizio del Meatpacking district ( i macelli di New York ). Oramai diventata una tappa classica della visita a New york offre una straordinaria passeggiata architettonica nella suggestione verde segnata da tratti di ferrovia resa usufruibile al pubblico proponendo installazioni d'arte, murales e scorci sui quartieri della città che scorrono al di sotto come dai finestrini di un treno. Il percorso termina dopo poco più di due chilomentri ad Hudson Yards. Gli ultimi anni hanno significato per questo luogo una totale trasformazione con la creazione di spazi pubblici che nel giro di breve tempo sono diventati iconici. Il meraviglioso Vessel ovvero una sorta di scultura-vaso formato da un reticolo di scale che si posso percorrere liberamente diventando parte costitutiva dell'opera, composta da 154 rampe di scale interconnesse in modo intricato - quasi 2.500 gradini individuali e 80 pianerottoli - la salita verticale offre viste straordinarie della città, del fiume e oltre. Alle 17.00 l'appuntamento è a The Edge, la nuova terrazza a sbalzo più alta dell'emisfero occidentale a 100 piani di altezza e con uno sguardo a 360° sulla città. Al termine tempo per un aperitivo nel vivace quartiere di Hell's Kitchen. Rientro in hotel. Cena libera.


Image

Una sera al Village Vanguard Jazz Club

Per la serata vi consigliamo uno dei Jazz Club più autentici della città dove si esibisce puntualmente la Village Vangaurd Jazz Orchestra. Siamo nel cuore del Greenwich Village, una vera immersione nel ritmo new yorkese ! Spettacoli previsti all e ore 20 ed ore 22. Ingresso a pagamento $ 40,00.


Image

Martedì 29 ottobre - Il cuore di Manhattan

Esperienza 5: Quartieri e mondi. La mattina raggiungiamo il quartiere di Soho da dove ha inizio una passeggiata tra mondi così diversi e così vicini. Soho è sinonimo di gallerie d’arte e boutiques eleganti, ma soprattutto rappresenta un distretto storico importante per la cosidetta “cast-iron architecture” (architettura in ghisa) . Qui si trovano oltre 500 edifici che possono essere considerati gli antenati dei grattacieli contemporanei e che rischiarono di essere distrutti da un progetto degli anni ’60, che prevedeva una grande sopraelevata a dieci corsie. Contemporaneamente gli artisti cominciarono a creare una vera comunità occupando loft ed edifici ex-industriali. Una passeggiata tra gli edifici monumentali più significativi è una scoperta di scorci iconici della città e l’incontro con la vivace creatività delle gallerie (tra queste anche quella immaginaria di Charlotte nella popolarissima serie Sex and the City). L’itinerario prosegue con un caffè in Little Italy, che nonostante il dilagare di China Town offre ancora luoghi curiosi come la chiesa del quartiere detta “del Preziosissimo Sangue” che mantiene vivo il legame con San Gennaro a Napoli. Si ritrovano poi negozi con nomi da film di Al Capone come Piemonte Ravioli o il più antico negozio di pistole di New York John Jovino Gun shop. Seconda colazione libera.

Esperienza 6: Finanza ed Design. ll pomeriggio lo dedichiamo alla zona di piuÌ€ antica fondazione quando Wall street era il luogo delle mura e Broadway era l’asse principale di un piccola cittadina coloniale. Tra i giganti della finanza eÌ€ bello ritrovare personaggi come Hamilton, Washington ed i padri della patria che vissero luoghi come la Frauces Tavern o la Federal Hall. Difficile immaginare che la Trinity church era l’edificio piuÌ€ alto per decenni in cittaÌ€ e suggestiva eÌ€ l’antica quanto poco conosciuta chiesa di St. Paul’s con il suo giardino-cimitero dove gli antenati sembrano sorvegliare gli eventi della cittaÌ€, incluso l’11 settembre 2001 con l’attentato al WTC che ricopriÌ€ tutto con le sue macerie. Dopo la suggestione di alcuni dei luoghi piuÌ€ antichi, il futuro si presenta maestoso e ricco di nuove sfide con il Memoriale dell’11 settembre e le nuove costruzioni del World Trade Center. La nuova stazione firmata dall’architetto spagnolo Santiago Calatrava evoca una sorta di scheletro di un essere ancestrale avvolto in un bianco candore. Tempo a disposizione prima della cena. Cena libera, ma in alternativa si suggerisce la possibilitaÌ€ di una crociera al tramonto sulla Circle line, per ammirare lo spettacolo dei grattacieli che si illuminano.


Image

Mercoledì 30 ottobre - I colori dell'Autunno a New York

Esperienza 7: Foliage in Central Park. Dopo la colazione ci attende lo spettacolo autunnale di Central Park. Per alcuni questa stagione eÌ€ la migliore per godere pienamente degli oltre 800 ettari di parco scandito da colline artificiali, laghi, vallette, verdi distese, romantici ponti e castelli. Central Park eÌ€ un modello di riferimento tra i grandi parchi urbani paesaggisti dove dedicare del tempo è raccomandato, e attraversare i suoi luoghi piuÌ€ significativi permetteraÌ€ di comprendere la sua unicitaÌ€ e ricchezza. Friederick Law Olmestead firmoÌ€ la storia della cittaÌ€ con quello che fu il cantiere pubblico piuÌ€ imponente del XIX secolo con 200.000 lavoratori impiegati per plasmare un tratto di terra dove presto i nuovi ricchi iniziarono a fare costruire le proprie eleganti abitazioni di gusto europeo. Visitare Central Park significa incontrare luoghi come il Dakota Building molto spesso abbinato al tragico episodio di John Lennon oppure il Museum District.... un susseguirsi di collezioni d’arte tra le piuÌ€ prestigiose al mondo (vi citiamo in particolare il Metropolitan Museum, Neue Galerie, La Fricks Collection, il Guggenheim, il Museo di Scienze Naturali e il Museo della CittaÌ€ di New York). Seconda colazione libera e pomeriggio a disposizione per godersi a pieno questa zona della cittaÌ€ oppure i meravigliosi musei. Il Metropolitan Museum o il MoMa con le loro collezioni (ingressi a pagamento) sono due tra i musei piuÌ€ incredibili e affascinanti al mondo. Cena libera e pernottamento in hotel. Un suggerimento per la cena potrebbe essere l’esperienza presso Katz Deli, un locale passato alla fama internazionale grazie ad una scena del film Harry ti presento Sally, ma dove si puoÌ€ assaggiare uno dei migliori Pastrami sandwich della cittaÌ€. Anche in questo caso ci vorraÌ€ un po' di pazienza prima di trovare posto, ma le prenotazioni non sono possibili.


Image

Giovedì 31 ottobre - Halloween

Esperienza 8: Giganti art Decò. Un tour di Midtown tra Art Deco e luoghi di culto della cittaÌ€. Appuntamento in mattinata presso il Flatiron Building, forse uno degli edifici piuÌ€ emblematici della cittaÌ€, che si affaccia su Madison Square. Di qui ha inizio un itinerario che toccheraÌ€ il Chrysler Building, Bryant park e la visita della meravigliosa Public Library per arrivare a Grand Central Station. Il Rockfeller Center e la Cattedrale di St. Patrick ed ancora l’Empire State Building, sono luoghi iconici  che non possono mancare in una nostra passeggiata.

Esperieza 9: Dolcetto scherzetto al Village! West Village, East Village e Greenwich Village sono tre mondi vicini e per tratti simili, ma con percorsi diversi, con energie differenti e per questo valgono la pena di essere esplorate a piedi. Iniziamo con l’East Village dal sapore piuÌ€ Bohemien, poi hippy e poi ancora punk... insomma la scena perfetta delle generazioni alternative e della creativitaÌ€ che ha dato i natali a locali Jazz , negozi vintage e new age e ristoranti dai prezzi piuÌ€ contenuti; passando ad Ovest invece si entra nel mondo piuÌ€ raffinato e radical chic con strade alberate e caffeÌ€ con i tavoli esterni, romantici ristorantini e designer di grido oltre alla vivacitaÌ€ dell’UniversitaÌ€. Siamo a West Village e Greenwich e qui dobbiamo gustarci il tutto facendo “strolling” ovvero passeggiando e andando a “zonzo” tra case perfettamente addobate per la festa di Halloween. Una pausa al caffeÌ€ Reggio può essere una piacevole idea. Questo locale si vanta di aver introdotto questa piacevole bevanda in America per la prima volta in un piccolo locale che oggi eÌ€ quasi un museo (polvere inclusa!). Oggi la giornata è davvero speciale perchè alle ore 19 inizia la più grande parata in costume al mondo... ovviamente siete liberi di partecipare anche da protagonisti in costume ! Al termine della curiosa serata...cena libera e pernottamento !


Image

Appuntamento da Magnolia Bakery

Per una pausa golosa e magari per vostra seconda colazione libera oltre ad uno dei moltissimi locali del Village, vi consigliamo la famosa Magnolia’s Bakery per coloro che vogliono abbandonarsi al piacere del dolce a base di crema di burro: cupcakes di tutti i tipi e guarnizioni come ....Carrie Bradshaw insegna.


Image

Venerdì 1 Novembre - Trendy New York

Esperienza 10: Dopo la colazione una prima tappa sarà Roosvelt Island che raggiungeremo in teleferica. Anche in questo caso si tratta di un luogo meno noto, ma da cui si gode di una bellissima vista su Manhattan e i colori dell’autunno sono lo scenario perfetto per una passeggiata in quella che era un luogo di isolamento per malatti infettivi ed oggi sede universitaria e spazio verde pubblico che vede anche la firma di Luis Kahn nella sistemazione del memoriale a Roosvelt. Lasciamo l'isola navigando lungo l'East River per raggiungere Williamsburg. Si tratta del quartiere considerato attualmente più trendy e frutto di una significativa riqualificazione dell'area. Negozi curiosi, ristoranti, gallerie e luoghi di incontro sono un must che può essere una bella conclusione per il nostro viaggio attraverso i diversi volti di questa città. Seconda colazione libera magari in uno dei locali del quartire. Pomeriggio  libero a disposizione per attività personali. Trasferiemnto in aeroporto ed imbarco sul volo per Milano della ore 22.20. Arrivo il giorno sabato 2 novembre alle ore 11.15.


Image

Peter Luger Steakhouse a Brooklyn

Per l'ultimo pranzo vi consigliamo l'esperieza di una delle steakhouse storiche della città. Nata come prestigiosa macelleria presto abbina anche il ristorante dove pregiati tagli di carne vengono offerti generosamente. TBone da provare senza esitazione (anche in condivisione) e poi un dolce godurioso servito con panna montata come se piovesse.


La quota comprende

La quota non comprende

Documenti richiesti

Prenotazioni, pagamenti e modalità di recesso

Note organizzative

Direzione tecnica